Tributario

Inesistente la notifica dell’Ingiunzione fiscale eseguita senza ausilio Ufficiale Giudiziario

Autore: Avv. Bruno Maviglia

L’ Ingiunzione fiscale deve essere notificata ai sensi dell’art. 2 regio decreto 639/1910 dall’ Ufficiale Giudiziario, pena la sua inesistenza. E' quanto statuito dal Giudice di Pace di Casarano con sentenza 486 del 2017.

Procedura Civile

Processo civile: ritirato l'emendamento sull'estensione del rito sommario

Autore: Redazione

Non ci sarà l'estensione generalizzata del rito sommario a tutti i processi civili. Ritirati gli emendamenti alla Legge di Bilancio

Equo compenso: la bocciatura dell'Antitrust

Autore: Redazione

L'Antitrust boccia le norme sul c.d. Equo compenso per i professionisti, introdotte nel decreto fiscale.

Famiglia

Accertamento giudiziale paternità: legittima la domanda di rimborso delle spese di mantenimento

Autore: Avv. Debora Gandolfo

In tema di accertamento giudiziale di paternità è legittima la domanda di rimborso pro quota delle spese sostenute per il mantenimento del figlio, la cui determinazione è lasciata al libero apprezzamento del giudice

Previdenza

INPS: non basta essere socio accomandatario di SAS per l'iscrizione alla Gestione commercianti

Autore: Avv. Orazio Esposito

La qualità di socio accomandatario non è sufficiente a far sorgere l'obbligo di iscrizione nella gestione commercianti, essendo necessaria anche la partecipazione personale al lavoro aziendale, con carattere di abitualità e prevalenza, la cui ricorrenza deve essere provata dall'INPS

Opposizione Sanzioni Amm.

L'opposizione ex art. 615 cpc avverso gli estratti di ruolo è sempre ammissibile

Autore: Avv. Maria Luisa Votano

E' sempre ammissibile l'opposizione all'esecuzione ex art. 615 cpc per accertare e dichiarare l'intervenuta prescrizione del credito preteso con gli estratti di ruolo anche se l'Agente della riscossione prova la notifica della cartella.

Famiglia

La riduzione dell'assegno di mantenimento decorre dalla pubblicazione della sentenza

Autore: Avv. Gennaro Esposito

In tema di separazione personale, la riduzione dell'assegno di mantenimento decorre dal momento della pubblicazione della sentenza, non essendo rimborsabile quanto percepito a titolo di alimenti o mantenimento.

Società estinta: ammissibile ricorso proposto da ex socio

Autore: Avv. Michele Malavenda

L’ex rappresentante legale di una società cancellata dal registro delle imprese, anche nella sua qualità di ex socio accomandatario ha l’interesse personale attuale a far valere l'illegittimità della cartella impugnata.

Tributario

Cartelle di pagamento: il formato PDF invalida la notifica a mezzo pec

Autore: Dott. Daniele Brancale

Il punto sui recenti arresti giurisprudenziali in tema di notifica degli atti della riscossione a mezzo PEC

Tributario

Tributi erariali: la prescrizione successiva alla notifica è quinquennale

Autore: Avv. Bruno Maviglia

Tutte le pretese tributarie si prescrivono in 5 anni dopo notifica cartella. E' quanto ha stabilito la Commissione Tributaria Provinciale di Prato accogliendo un ricorso avverso preavviso di fermo amministrativo.

Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com