Tributario

Lido balneare: la Tarsu è dovuta solo per il periodo estivo

Pubblichiamo, su cortese segnalazione dell'avv. Nastasi Marco, un'interessante pronuncia della CTP di Caltanissetta, in materia di TARSU.

Con la sentenza n.93/01/14 del 14.02.2014 la CTP, nello specifico, ha affermato come sia "irragionevole sottoporre a tassazione per tutto l'anno l'area scoperta di un lido balneare, in quanto dal 1 ottobre al 30 aprile essa è priva della potenzialità di produrre rifiuti. Sulla base del disposto dell'art. 77 D. L.vo n.507/93 appare più conforme al dettato normativo citato ridurre la tassa annuale in proporzione all'effettivo periodo d'uso del bene"

Pertanto, la Corte, in parziale accoglimento del ricorso, ha ridotto l'importo della TARSU, relativamente all'area scoperta del lido balneare, parametrandolo all'effettivo utilizzo dell'area, ovvero i soli 153 giorni della stagione balneare.

Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com