Procedura Civile

Prescrizione: sospensione inapplicabile al giudizio concluso con sentenza di cessazione materia del contendere

Autore: Redazione

L'iniziativa giudiziale, conclusasi con la rinuncia alla domanda e conseguente sentenza di cessazione della materia del contendere, produce effetti interruttivi della prescrizione, ma non anche, ex art. 2945, terzo comma, c.c., effetti sospensivi sino alla definizione del relativo giudizio.

Civile

Revocate le sanzioni U.S.A. alla Dettin S.p.a.

Autore: Redazione

In data 19 novembre 2015, l’Autorità di controllo degli scambi con l’estero del Dipartimento del Tesoro statunitense ha annunciato la revoca, immediatamente efficace, delle sanzioni USA imposte oltre un anno fa alla Dettin S.p.A.

Procedura Civile

PCT: per provare il deposito, necessaria la produzione delle 4 ricevute

Autore: Avv. Gennaro Esposito

Per dimostrare la tempestività di un deposito telematico è necessario produrre le quattro ricevute relative all'invio e alla ricezione del deposito, e ai relativi controlli.

Risarcimento del danno

Caduta a scuola: la responsabilità dell'insegnante

Autore: Avv. Gennaro Esposito

La Suprema Corte, con sentenza n.23302/15, è intervenuta in materia di responsabilità degli insegnanti per i sinistri occorsi agli allievi durante il periodo in cui sono affidati alla loro sorveglianza.

Procedura Civile

Spese di lite: il Giudice deve tener conto della notula dell'avvocato

Autore: Redazione

Il Giudice, in presenza di una nota specifica prodotta dalla parte vittoriosa, ha l'onere di dare adeguata motivazione dell'eliminazione e della riduzione di voci da lui operata.

Tributario

Tributario: gli ultimi principi della Cassazione sugli accertamenti firmati da dirigenti e funzionari delegati

Autore: Redazione

I principi di diritto espressi dalla Corte di Cassazione in materia tributaria nelle sentenze depositate in data 9 novembre 2015

Civile

Inadempimento in preliminare di vendita: interessi sulla caparra solo se espressamente richiesti

Autore: Redazione

Il promittente acquirente che agisce in giudizio per ottenere il il doppio della caparra versata, deve fare espressa domanda per gli interessi.

Tributario

Medici: la convenzione con il SSN non prova l'autonoma organizzazione ai fini IRAP

Autore: Avv. Gennaro Esposito

La convenzione stipulata dal medico con il Servizio Sanitario Nazionale è irrilevante ai fini della sussistenza dell'autonoma organizzazione, quale presupposto impositivo dell'IRAP.

Condominio

Condominio: sulla modalità d'uso della cosa comune decide il GdP

Autore: Redazione

In materia di condominio, le controversie aventi ad oggetto le modalità di uso della cosa comune, ossia al godimento dei singoli condomini sulle parti comuni, rientrano nella competenza del Giudice di Pace.

Procedura Civile

Gratuito patrocinio: l'opposizione al decreto di revoca va notificata al Ministero della Giustizia

Autore: Avv. Gennaro Esposito, foro di Catania

Nel giudizio di opposizione al decreto di revoca del provvedimento di ammissione al gratuito patrocinio, per avere l'interessato agito o resistito in giudizio con mala fede o colpa grave, è parte necessaria il Ministero della Giustizia.

Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com