Lettera di impugnazione di licenziamento

  • Stampa


Raccomandata A.R. Luogo, data

Spett.le
ALFA S.p.A.
Piazza Centrale n.1
________ – ______


La sig.ra Cornelia con la presente – che controfirma a tutti gli effetti di legge – impugna e contesta il licenziamento intimatole con Vostra del 10.04.2010, ricevuta a mezzo del servizio postale in data 13.04.2010.

La sig.ra Cornelia Vi comunica, altresì, di aver incaricato il ns studio di assumere nelle sedi opportune e competenti ogni iniziativa necessaria alla tutela dei propri diritti connessi con lo svolgimento e la risoluzione del rapporto di lavoro con Voi intercorso dal 13 settembre 2000 al 13 aprile 2010.

Nell’ambito del mandato conferitoci, dovendosi considerare il licenziamento nullo, inefficace e comunque privo di giusta causa e/o giustificato motivo, Vi invitiamo a reintegrare immediatamente la ns assistita, che rimane a Vs disposizione per riprendere servizio, nel suo posto di lavoro ed a corrisponderle le retribuzioni medio tempore maturate, oltre rivalutazione ed interessi, provvedendo comunque all’integrale risarcimento del danno conseguente alla illegittima risoluzione del rapporto di lavoro.

Nel confermarVi la disponibilità della sig.ra Cornelia ad addivenire ad una soluzione bonaria ed extra giudiziale della vertenza, siamo a precisarVi che decorsi inutilmente cinque giorni dalla data di ricezione della presente, saremo costretti, ns malgrado, ad adire la magistratura del lavoro.

Distinti saluti

Avv. Marco Tullio Cornelia


Avv. Ulpiano


Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com