Atto di precetto per rilascio di immobile

  • Stampa

Tribunale di....
Atto di precetto

Il sig. PRIMO nato a _______ il _________ C.F. _______________________ residente in ____________________ (___), Via _________ n.__, elettivamente domiciliato in ________________ preso lo studio dell’avv. ____________________ che lo rappresenta e difende giusta delega in calce al presente atto, (Si dichiara espressamente ai fini e per gli effetti degli artt. 133, 134 e 136, comma 3, c.p.c. di voler ricevere le comunicazioni di Cancelleria al seguente numero di fax:____________)


PREMESSO CHE

1. a seguito di intimazione di licenza per finita locazione e contestuale citazione per la convalida notificata in data _______, il Tribunale Civile di _____, con ordinanza del _______ emessa nel procedimento recante R.G.A.C. _____/_____ ed in pari data spedita in forma esecutiva, convalidava la licenza per finita locazione al ________ nei confronti del sig. ____________ relativamente all’appartamento sito in _____, Via ______________ n.___, scala _, piano _, interno _;

per l’esecuzione dello sfratto veniva fissata la data del _______;
-
2. a tutt'oggi l'immobile non è ancora stato spontaneamente rilasciato, pertanto si rende necessario riavviare il procedimento;

3. il sig. Primo in mancanza di bonario rilascio dell’immobile per tale data, intende dare esecuzione alla predetta ordinanza che viene notificata contestualemente al presente atto;

tutto ciò premesso


INTIMA E FA PRECETTO


al sig. Secondo relativamente all’appartamento sito in _____, Via ______________ n.___, scala _, piano _, interno _, di rilasciare in favore del sig. Primo, libero da persone e cose l’immobile sito in _____, Via ______________ n.___, scala _, piano _, interno _ e composto di n. ________ camere e accessori, entro il ______, e comunque entro e non oltre il termine di dieci giorni dalla notifica del presente atto, con l’avvertimento che, in difetto di rilascio in tale termine, si procederà ad esecuzione forzata.

Luogo e Data Avv.XXXX






Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com