Tributario

Irpef/Irap – Accertamento ricavi non dichiarati – Presunzioni semplici però precise, gravi e concordanti – Validità

E’ corretta – perché fondata su presunzioni semplici aventi però i requisiti della gravità, precisione e concordanza – l’accertamento di ricavi non dichiarati fondato sulla base del mancato ritrovamento, in giacenza, presso la ditta del contribuente di numerose casse funebri rispetto alle giacenze risultanti dai registri nonché sulle dichiarazioni rese da terzi da cui risulta un corrispettivo superiore a quello preso a base di calcolo per la determinazione del prezzo medio per ogni servizio funebre prestato (art. 39 comma 1° lett. d DPR 600/73 e 54 DPR n. 633/72).



Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com