Tributario

Irpef – Reddito da fabbricati – Base imponibile – Canone di locazione – Eccezionalità – Art.34 DPR 917/1986

Il reddito dei fabbricati è determinato mediante l’applicazione delle tariffe d’estimo,
salva la determinazione sulla base del canone di locazione quando quest’ultimo risulti superiore alla rendita catastale. Ne segue che il riferimento al canone di locazione, anziché alla rendita catastale, potrà operare nel tempo solo fino a quando risulterà in vita un contratto di locazione e quindi sarà dovuto un canone in senso tecnico.




Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com